Le 6 regole d’oro per vendere la tua casa al giusto prezzo

Ott 18, 2021

Il mercato immobiliare è in continua evoluzione, così come i principi che ne stabiliscono i meccanismi di funzionamento, dati molteplici fattori correlati all’economia, alle normative vigenti, alle nuove agevolazioni promosse dallo Stato e allo stile di vita delle persone.

Per questo, quando si decide di mettere in vendita la propria abitazione, è fondamentale rivolgersi a un’agenzia immobiliare seria e scrupolosa, che adotti le strategie necessarie per promuovere con efficienza e vendere la casa al giusto prezzo. Solo i professionisti del settore, infatti, sono in grado di consigliarti e seguirti passo dopo passo negli step da affrontare per portare a termine il processo con ottimi risultati.

L’ideale è affidarsi a un team di specialisti con competenze trasversali che sappia individuare il perfetto target di potenziali acquirenti, valutare correttamente il tuo immobile, valorizzare i suoi punti di forza, suggerirti gli interventi da effettuare per incrementarne il valore e implementare un piano di marketing specifico per suscitare l’interesse dei possibili compratori.

È importante, quindi, poter contare su uno staff attento e professionale che ti accompagni nell’intero percorso. A volte si commette l’errore di credere di riuscire a vendere la propria casa al giusto prezzo da soli. In realtà senza il know-how necessario e la comprensione approfondita delle leggi che regolano il mercato immobiliare, si rischia facilmente di avere un immobile invenduto per parecchio tempo, di dover far fronte a diversi problemi e di non ottenere i risultati sperati.

Ecco perché è indispensabile capire come procedere per riuscire a vendere la tua casa al giusto prezzo!

1. Depersonalizza la casa per far sentire a loro agio i potenziali acquirenti

È essenziale preparare con cura l’abitazione prima che i potenziali acquirenti arrivino a visitarla, in modo che rimangano colpiti positivamente dalle sue caratteristiche e percepiscano di essere accolti con calore e cortesia.

Questo significa che se l’immobile è disabitato da tempo, per esempio, occorre effettuare una serie di interventi per rimetterlo in buone condizioni, o almeno accettabili, con lo scopo di sottolinearne il potenziale. Ovviamente non si parla di ricostruire l’edificio, ma del caso in cui sia sufficiente ritinteggiare le pareti, riparare alcuni impianti, conferire maggiore luminosità agli ambienti e arricchirli con gli accessori ideali: le persone avranno un’impressione completamente diversa.

A tal proposito, bisogna anche avere i giusti accorgimenti per far sentire a loro agio i potenziali compratori. Oltre a comportarsi in modo gentile ed essere ospitali, si dovrebbero rimuovere tutti gli elementi con rimandi alla politica e alla religione, insieme agli oggetti e le scritte che potrebbero urtare la sensibilità di altri individui. Così, eviterai di suscitare reazioni di imbarazzo o, peggio ancora, di rabbia in coloro che potrebbero essere propensi a comprare l’abitazione.

Ricorda che riuscirai a vendere la tua casa al giusto prezzo solo valutando ogni minimo particolare e avendo una visione d’insieme completa.

2. Accogli i visitatori senza animali domestici in casa

Cani, gatti, coniglietti e altre simpatiche creature, vere e proprie compagne di vita per molti di noi, da cui non potremmo assolutamente separarci, potrebbero non essere benvolute dai potenziali acquirenti dell’immobile.

Sappiamo che può sembrare assurdo, magari anche inconcepibile, per gli amanti degli animali, abituati a condividere le loro giornate con esserini che regalano gioia, affetto e tanti momenti speciali. Tuttavia, non tutti gradirebbero la loro presenza al momento della visita dell’edificio, alcuni perché possono avere paura degli animali, altri perché soffrono di allergie al loro pelo.

Di conseguenza, consigliamo sempre di allontanare i nostri piccoli amici solo il tempo necessario a mostrare ai visitatori le varie stanze, magari tenendoli in un angolo del giardino o facendoli accompagnare per una bella passeggiata all’aperto. Inoltre, per assicurarsi che le persone con eventuali intolleranze non rischino di avere pericolose reazioni allergie, è opportuno igienizzare gli spazi ed eliminare i peli dalle varie superfici.

Avendo queste semplici premure, avrai maggiori possibilità di conquistare i possibili compratori, che apprezzeranno il rispetto e la correttezza mostrato nei loro confronti. E arriverai a vendere la tua casa al giusto prezzo.

3. Riordina e pulisci ogni stanza della casa per fare buona impressione

Prova un attimo a immaginarti di essere in una stanza profumata, ammobiliata con cura, ordinata e ben illuminata. Adesso, invece, pensa quali sensazioni proveresti se ti trovassi in un ambiente spoglio, maleodorante, buio e trasandato.

Ecco, il tuo obiettivo è proprio evitare una situazione del genere! Se i potenziali acquirenti dell’immobile venissero accolti in spazi inospitali con queste caratteristiche, sarebbe poco probabile che rimarrebbero colpiti positivamente. Perciò, ricordati di pulire a fondo tutti i locali, spolverare ogni mobile e superficie, sistemare le stanze a dovere e arieggiarle per bene in modo che svanisca il classico odore che solitamente si avverte nelle abitazioni rimaste chiuse a lungo.

Oltre a queste tattiche abbastanza note, un altro segreto che ti aiuterà a vendere la tua casa al giusto prezzo consiste nel renderla luminosa e accogliente, facendo entrare la luce naturale e organizzando la visita di giorno. Così, l’immobile risulterà più spazioso, confortevole e caloroso.

Queste scelte riscuoteranno sicuramente successo e i possibili acquirenti rimarranno stupiti dalle qualità della casa. Al contrario, un edificio poco curato, sporco, immerso nell’oscurità e che emana cattivi odori rischia sensibilmente di essere venduto a un prezzo molto più basso rispetto alla cifra che si potrebbe raggiungere adottando i pochi e semplici accorgimenti citati.

4. Sfrutta le strategie dell’home staging per valorizzare la tua casa

Il termine home staging indica un insieme di tecniche di marketing volte a sottolineare i punti di forza degli immobili con lo scopo di incrementarne il valore e renderli più appetibili agli occhi dei potenziali acquirenti, così da riuscire a venderli in minor tempo e a un prezzo più alto.

Questa corrente, affermatasi negli ultimi anni e in continua espansione nel mercato immobiliare, sta rivoluzionando le pratiche di promozione e vendita delle abitazioni, contribuendo notevolmente a rafforzarne i pregi con risultati significativi per i venditori.

Domus Aurea viene affiancata da un’arredatrice d’interni e home stager professionista, che realizza progetti completi per la valorizzazione degli spazi, aiutandoti a vendere la tua casa al giusto prezzo. In particolare, questa figura è specializzata nell’individuare le strategie migliori per esaltare le peculiarità dell’immobile, consigliandoti i mobili e i complementi d’arredo da inserire nelle stanze, i colori adatti con cui ritinteggiare le pareti, i piccoli interventi da effettuare per sistemare i locali e le tecniche per renderli più luminosi e spaziosi. L’home staging prevede, inoltre, la realizzazione di foto e riprese aeree professionali dell’edificio per metterne in luce tutto il potenziale e la promozione attraverso canali specifici (siti web, portali immobiliari e riviste).

L’insieme di tecniche adottate, personalizzate in base alle esigenze del cliente e alle caratteristiche dell’abitazione, unite all’esperienza e alle competenze acquisite dall’agenzia e dai suoi collaboratori sono la garanzia del raggiungimento di risultati concreti.

5. Organizza la visita della casa nel momento giusto della giornata

Ad alcuni potrebbe sembrare una sciocchezza, in realtà scegliere l’orario perfetto in cui accogliere i possibili acquirenti del tuo immobile si rivela spesso la mossa vincente per vendere la casa al giusto prezzo.

L’ideale è proporre ai visitatori di passare a dare un’occhiata alle stanze nelle ore più calde della giornata, in cui il sole le illumina per bene rendendole più spaziose e accoglienti. Ovviamente, come abbiamo sottolineato nelle sezioni precedenti, è fondamentale anche riordinare, pulire e sistemare gli ambienti ad hoc affinché venga trasmesso il vero potenziale dell’edificio e se ne evidenzino i pregi.

Sicuramente, mostrare i locali di sera, soprattutto di inverno, quando sono illuminati solo dalla luce artificiale di lampade e lampadari produce un effetto totalmente diverso e rischia di limitare le possibilità di vendita.

6. Tieni il giardino della tua casa sistemato e curato per mostrare il suo potenziale

Se la tua abitazione, che si tratti di una villetta a schiera o di una casa singola, possiede una bella area verde, questo spazio merita di essere messo in risalto, piccolo o grande che sia, perché contribuisce ad attirare l’interesse dei visitatori.

Ti consigliamo di valorizzare al meglio l’outdoor dell’immobile e di prepararlo alla futura visita adottando qualche semplice accorgimento. Ad esempio, è bene ricordarsi di rimuovere le erbacce dal prato e di tosarlo come si deve, potare le eventuali siepi e piante presenti, tenere curati i fiori e riordinare l’area relax con piscina, lettini e pergolato con tavolo e sedie se presente.

Un giardino esteticamente bello, raffinato e arricchito da accessori di design non passerà di certo inosservato e aumenterà notevolmente le tue possibilità di vendere la casa al giusto prezzo. Domus Aurea ti affiancherà nell’interno processo di vendita dell’edificio, seguendo tutte le pratiche con serietà e meticolosità per garantirti un servizio completo ed efficiente. Contattaci per maggiori informazioni!